Archivio mensile:Giugno 2001

Donate, donate, donate! Sangue!

SEI UN CODARDO?

Allora questo non fa per te. Abbiamo un bisogno disperato di uomini e donne coraggiosi. Devi avere almeno 18 anni, salute accettabile e volontà di superarti e incontrare le responsabilità della vita. Ci servono eroi perché…

Vogliamo il tuo sangue!

(…parafrasando La via della gloria)

Negli ultimi anni della sua vita Robert Heinlein organizzava alle Convention di SF delle raccolte di sangue; il suo gruppo sanguigno era A- (molto raro) e dopo una vita passata dentro e fuori dagli ospedali l’argomento gli stava, ovviamente, molto caro. La Heinlein Society organizza per la 59a Convention mondiale di SF, a Filadelfia dal 30/8 al 3/9 una di queste raccolte di sangue (presso la Chiesa Arch Street United Methodist, a due isolati dalla Convention l’1/9 dalle ore 9 alle 17). Anche una donazione in Italia (a una qualsiasi associazione) va benissimo e dà titolo a una registrazione sul sito della Società stessaseguendo il link “We Need Your Help” e indicando luogo e data della donazione. Naturalmente anche l’intenzione di donare a Filadelfia dà diritto alla registrazione sul sito. La registrazione è incoraggiata!

I grandi maestri della SF

“I grandi maestri della SF”

I grandi maestri della SFIn I grandi maestri della SF, a cura di Frederik Pohl (Urania (oro) n. 1416, Mondadori, giugno 2001) vengono ristampate L’Anno del jackpot (The Year of the Jackpot), Jerry era un uomo (Jerry Was a Man) e La lunga guardia (The Long Watch) con una nuova traduzione di Roberto Marini.

Inoltre, sempre tradotto da Marini, compare per la prima volta in Italia un capitolo di Tramp Royale, il VI, dal titolo Il posto più lontano (The Farthest Place). Nell’edizione originale di questa antologia è presente anche The Roads Must Roll e non si capisce bene per quale motivo questo racconto sia stato escluso da questa traduzione.

Di interesse anche l’introduzione su Heinlein di Frederik Pohl ed un saggio di Jack Williamson riguardo la Società letteraria Mañana, gruppo di cui faceva parte anche RAH.