William H. Patterson Jr.

Bill PattersonPurtoppo qualche giorno fa (il 22 aprile) Bill Patterson se n’è andato. Un giorno aggiorna gli amici su Facebook sulle sue condizioni di salute e il giorno dopo non c’è più.

Bill Patterson era lo studioso di Heinlein, la persona che Virginia Heinlein aveva scelto per scrivere la biografia di RAH. Biografia a cui ha lavorato per tanti anni e di cui il primo volume è uscito nel 2010. Il secondo (e ultimo) volume uscirà in USA tra pochissimi giorni, il 3 giugno.

Bill era anche il redattore dell’Heinlein Journal, la fondamentale pubblicazione con periodicità (molto) variabile interamente dedicata a Heinlein. Ed era a cura di Bill anche l’apparato critico della Virginia Edition. Insomma, negli ultimi 15 anni, ovunque si parlasse con competenza di Heinlein, Bill Patterson era lì.

Era anche una persona disponibilissima. Non ho mai avuto l’occasione di conoscerlo di persona, ma via internet è sempre stato ben più che semplicemente gentile. Per esempio mi inviava sempre i nuovi numeri dell’Heinlein Journal appena usciti (e poi ogni volta dovevo trovare un metodo pratico per pagarli… 15 anni fa Paypal non era utilizzato come ora, si usavano cose arcaiche come i money orders). Un vero gentiluomo di quelli di una volta.

Geo Rule (della Heinlein Society) fa sapere sul profilo Facebook di Bill che stanno cercando di vedere come fare a proseguire con l’Heinlein Journal (fermo comunque da anni perché Bill era occupato con la biografia) e per mantenere disponibili gli arretrati.

Bill raggiunge così, oltre Robert e Ginny, David Silver (il primo presidente della Heinlein Society, scomparso a febbraio), Riccardo Valla e Vittorio Curtoni (storici traduttori italiani, anche di RAH) tutti purtroppo scomparsi di recente. Troppi necrologi.

Qualche link per ricordarlo.

Un pensiero su “William H. Patterson Jr.

Rispondi